Adattatore Stoga 3 porte HDMI

Avendo diversi apparati HDMI e poche porte a disposizione sul mio monitor Dell, mi sono messo alla ricerca di una possibile soluzione, inizialmente volevo prendere un sintoamplificatore con porte HDMI, ma avendo già un ottimo Denon di qualche generazione fa, mi sembrava uno spreco di denaro, per questo motivo ho cercato qualcosa di più semplice ma sempre adatto allo scopo, dopo una breve ricerca ho trovato switcher tre porte, inizialmente credevo fosse un giocattolo, ma visto il prezzo ho deciso di comprarlo almeno per provarlo.

[AMAZONPRODUCTS asin=”B00X5ZN92S”]

Iniziamo subito con una brevissima descrizione, lo switch mi è arrivato in una scatola di cartone quasi del tutto anonima, se non per due adesivi, uno riportante la marca e l’altro le informazioni sul contenuto, dentro la scatola sono presenti solo un foglio con le informazioni, solo in inglese, riguardanti lo switcher e le istruzioni d’uso, grazie a questo foglietto sappiamo che questo switcher supporta solo risoluzioni fino a FullHD 1920x1080p, quindi niente 4k, a 50/60Hz di refresh verticale con una banda passante di 2,5Gbps/250MHz, più che sufficienti per questa risoluzione, le porte supportano lo standard HDMI 1.4b, di conseguenza è supportato anche il trasferimento audio oltre che al video e anche i comandi per spegnere e accendere la tv, è importante dire che lo switch NON ha un alimentatore esterno e che viene alimentato tramite le porte HDMI collegate, sul manuale vi è riportata anche una funzione “intelligente” di switch automatico sulla porta attiva, questa funzione risulta molto comoda, in quanto permette di passare da una sorgente all’altra semplicemente accendendo il dispositivo, questa funzione, però, necessita che le sorgenti inutilizzate siano spente e non in stand by per evitare falsi switch, nella mia prova ho utilizzato una console Xbox One e una AppleTV di quarta generazione, la Xbox One era completamente spenta mentre la AppleTV può essere messa solo in stand by, nonostante questo, lo switcher passava tra la console e la AppleTV, e viceversa, senza alcun problema e senza dover interagire sul pulsantino, lo switch tra le porte si è rivelato molto rapido e senza problemi di sorta, anche agendo sul tasto apposito, concluso il test di switch tra i canali, ho spento la Xbox One da remoto quindi ho provato a spegnere la AppleTV per vedere se anche la televisione avrebbe ricevuto correttamente il comando di stand by, cosa che è avvenuta regolarmente, spenta la TV ho acceso nuovamente la Xbox One e lo switcher ha cambiato immediatamente canale e ha acceso la TV portandola sul canale HDMI.
Una piccola nota va fatta sui settaggi della Xbox One, ho dovuto cambiare la profondità colore da 36 bit per pixel (12 bit) a 30 bit per pixel (10bit), questo per evitare problemi di visualizzazione e disturbi video, per il resto non ho avuto altri problemi

Questo è il test effettuato sulla TV, un Sony Bravia vecchio di 5 anni, mentre avrei voluto usarlo con il monitor Dell 2709W acquistato nel 2008, ma purtroppo non mi è possibile in quanto non riceveva alcun segnale quando vi era collegato lo switch.

Informazioni RedFoxy

ha scritto 41 articoli in questo blog.

Related posts:

I commenti sono chiusi.

Free Google Page Rank

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: