Come resettare la password di Windows 7 o Vista

Quante volte capita di dimenticare la password del proprio computer o magari un virus o un programma la modifica e non riusciamo più ad accedere al computer, in questa guida vedremo come poter recuperare l’accesso cambiando la password del nostro utente.

Per modificare la password del proprio computer esistono varie soluzioni, e praticamente tutte prevedono l’esecuzione di programmi che prima dovete scaricare da internet, ma se il computer non è accessibile e non avete un altro computer dal quale scaricare e preparare i programmi per recuperare l’accesso al computer, come possiamo fare? L’unica soluzione rimane la partizione di recovery di Windows o semplicemente utilizzare il DVD (o la penna usb) d’installazione di Windows 7/Vista e il prompt dei comandi che avremo a disposizione.

La procedura è molto semplice, ma siccome effettueremo delle modifiche al registro di Windows, fate molta attenzione a ogni singolo passaggio!

  1. Inserite il DVD o la penna USB per installare Windows 7/Vista
  2. Cliccate sul link per avviare la modalità Ripristina il computer

     
  3. Attendete che il sistema rilevi l’installazione di Windows, una volta rintracciato il disco di avvio, prendete nota della lettera che gli è stata assegnata prima di andare alla schermata successiva
  4. Nella schermata delle opzioni di ripristino, scegliete il Prompt dei comandi

Nella finestra nera del Prompt dei comandi eseguiremo solo due operazioni, la prima è una copia di sicurezza del file di registro che andremo a modificare:

  1. Scrivete nel prompt dei comandi la lettera che è stata assegnata al disco di avvio, nel nostro esempio è D: e premete il tasto Invio, noterete subito che quello che c’è scritto nella finestra cambierà in D:\>
  2. Digitate cd Windows\System32\config per spostarvi nella directory ove si trova il file che dovremo copiare
  3. Digitate copy SYSTEM SYSTEM_bck per effettuare la copia di sicurezza, per vedere il file copiato digitate dir SYSTEM*
  4. Adesso che abbiamo una copia di sicurezza, digitate regedit
  5. Selezionate HKEY_LOCAL_MACHINE quindi cliccate sul menu File e scegliete Carica hive
  6. Scegliete il file di nome SYSTEM e premete Apri, vi verrà chiesto di inserire il nome dela nuova chiave hive che state inserendo, nell’esempio useremo 123
  7. Aprite la voce HKEY_LOCAL_MACHINE  e quindi la chiave che avete appena creato, in fine selezionate la voce Setup
  8. Sul lato destro dello schermo compariranno diverse voci, dovrete modificare, cliccando due volte, le voci SetupType e CmdLine con i seguenti valori:
    SetupType = 2
    CmdLine = cmd.exe

  9. Selezionate nuovamente la chiave hive che avete creato, nell’esempio si chiama 123, quindi cliccate sul menu File e scegliete Scarica hive
  10. Chiudete tutte le finestre e in fine premete il tasto Riavvia
  11. Se avete fatto tutto correttamente, una volta riavviato, il sistema presenterà una nuova finestra del Prompt dei comandi, digitando il comando net user potrete leggere l’elenco completo degli utenti disponibili, per cambiare la password dovete utilizzare il comando net user <nome_utente> <password> naturalmente sostituite <nome_utente> e <password> con i dati che vi riguardano
  12. In fine digitate exit per chiudere il Prompt dei comandi e avviare Windows, da adesso potrete collegarvi usando la nuova password.
Fate attenzione  non perdere nuovamente la password, in ogni caso adesso sapete come fare per recuperare l’accesso.
Per semplificare l’articolo, ho creato anche un video che riassume i passaggi da effettuare:

Informazioni RedFoxy

ha scritto 42 articoli in questo blog.

Commenti (7)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Pitt3 ha detto:

    Non funziona più. Ho provato con Win7 e non funziona. Magari avrei sbagliato qualcosa anche se lo ripetuta per 2 volte ….. sempre la stessa cosa. Non va.

    • RedFoxy ha detto:

      Strano, ho eseguito questa procedura pochi giorni fa, hai seguito tutti i passaggi attentamente?

  2. Kevin ha detto:

    Ma qnd finisci la procedura ti riappare cmq all avvio il cmd??? se e cosi come si toglie??

    • RedFoxy ha detto:

      ti parte con il CMD solo una volta, seguendo tutta la procedura mostrata al riavvio riparte in modo normale

  3. tommaso ha detto:

    Molto bello il blog… però aspetto nuovi post, è da troppo tempo che non ci sono aggiornamenti. Vabbè, intanto mi sono iscritto ai feed RSS, continuo a seguirvi!

  4. Gabriele ha detto:

    Giusto per notizia oggi 11 Settembre 2013 ho eseguito la sequenza su un PC con Vista Home Premium ed ha funzionato correttamente.
    Solo che ho fatto il boot con F8 premuto e scelto le funzioni di ripristino interne di Windows.
    Comunque funziona pari pari come mostrato nei passaggi qui sopra oppure sul video caricato su Youtube.
    Complimenti all’autore! Tutto senza software aggiuntivi, chiavette USB, CD ….. e sopratutto GRATIS ! (un sito americano per darti l’immagine ISO di un software che fa lo sblocco delle password voleva 34 dollari !!!)

  5. Giorgio ha detto:

    Grandioso!!!! dopo giorni e giorni di tentativi ho scoperto la vostra guida!!!! ha funzionato dal primo colpo!!! mi sono stupito da solo, Grazie infinite veramente mi avete salvato il culo, se no mi toccava pergede 200 GB di adti preziosi per me!!!! Grazie ancora una volta, siete Favolosi!!!!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: